Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Ozzano Monferrato

Comune di Ozzano Monferrato - Uffici
Piemonte --- Alessandria
TECNICO

L’Ufficio Tecnico svolge numerose funzioni in diversi settori: Edilizia Privata, Urbanistica, Lavori Pubblici e Territorio, Ambiente.

L’Ufficio Tecnico, nello specifico:

  • Cura la progettazione, la realizzazione, la manutenzione del patrimonio comunale (immobili, strade, verde, ecc.);
  • Svolge funzioni di autorizzazione, di controllo e di sanzione rispetto alle attività di edilizia privata, che si attivano con la Dichiarazione di Inizio Attività per le opere minori e con il rilascio del Permesso a Costruire per tutte le altre;
  • Espleta le procedure per l'indizione di gare riguardanti le opere pubbliche e tutti i successivi adempimenti;
  • Svolge funzioni amministrative in materia urbanistica, in relazione alla pianificazione e all'assetto del territorio.

CONSULTAZIONE PRATICHE EDILIZIE

INFORMAZIONI UFFICIO TECNICO
Responsabile del Servizio
(Settore Edilizia Privata/Urbanistica):
Dr.ssa Laura Scagliotti
Responsabile del Servizio
(Settore Lavori Pubblici/ Prevenzione/ Protezione/ Manutenzione/ Tutela Ambientale/ Cosap):
Geom. Patrizio Brescia
Responsabile del Procedimento:Geom. Patrizio Brescia
Telefono:0142 487153
Fax:0142 487038
Email: tecnico@comune.ozzanomonferrato.al.it
Email PEC: tecnico@pec.comune.ozzanomonferrato.al.it
Ricevimento:
Lunedì 09.00 - 13.00
Mercoledì 09.30 - 13.00
Venerdì 09.30 - 13.00

 

Il Comune di Ozzano Monferrato, con deliberazione della Giunta Comunale n.46 del 04/06/2012 ha aderito al progetto “MUDE PIEMONTE” Modello Unico Digitale per l'Edilizia, promosso dal Comune di Torino, dalla Regione Piemonte e dalla Provincia di Torino.
Il MUDE semplifica la redazione, da parte di cittadini e professionisti, di pratiche edilizie da presentare ai Comuni. Inoltre, ha come obiettivo la semplificazione e l'unificazione dei procedimenti amministrativi edilizi e catastali, individuando quale unico punto di presentazione delle istanze lo Sportello Unico dell'Edilizia.
Prevede la progressiva dematerializzazione delle pratiche edilizie, favorendo l'interscambio informativo fra le pubbliche amministrazioni e fra la pubblica amministrazione e i cittadini/professionisti.

Con determinazione del Segretario Comunale – Responsabile del Servizio Edilizia Privata e Urbanistica - n.14 del 5 dicembre 2012 sono state definite le tempistiche e le modalità di avvio della trasmissione telematica per le procedure edilizie con il portale MUDE PIEMONTE

Il 4 maggio 2017 la Conferenza unificata ha approvato, ai sensi dell’articolo 2, comma 1 del d.lgs. 30 giugno 2016, n. 126, l’accordo tra Governo, Regioni ed enti locali sull'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali e assimilabili. La relativa modulistica adottata e da applicarsi a decorrere dal 01.07.2017 è reperibile ai seguenti link:

ASSOLVIMENTO IMPOSTA DI BOLLO

Si ricorda che per le pratiche soggette ad imposta di bollo da 16,00 la possibilità di assolvere all’imposta di bollo in modo virtuale sulle istanze ricevute dal comune è stata sollevata dal Comune di Modena con interpellanza direttamente all’Agenzia delle Entrate della Regione Emilia Romagna.
La risposta dell’Agenzia all’interpellanza del Comune di Modena è a disposizione nel progetto Mude Piemonte “Assolvimento virtuale - risposta Direzione agenzia entrate Luglio 2012“ inserita nella sezione “Documenti e Guide per il Comune”. Altre modalità che possono essere attuate per eseguire e verificare il pagamento dell’imposta di bollo sono:

  • utilizzo del Modello F24, così come previsto dal DM Ministro dell’Economia e delle Finanze dell’8/11/2011 (GU n°266 del 15/11/2011). In questo caso il professionista deve allegare al Mude la scansione del modello F24 e nel caso lo si debba associare ad altri pagamenti (diritti di segreteria) effettuati con altre modalità, inserire le varie scansioni in un unico file pdf da allegare
  • utilizzo della Procura Speciale come supporto sul quale applicare le marche da bollo annullate necessarie prima di effettuare la scansione da allegare all’istanza
  • utilizzo del modello inserito nella modulistica dell’ufficio tecnico

ASSOLVIMENTO PAGAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA E CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE DPR 380/01 E S.M.I.

Le Comunicazioni, le SCIA, le richieste di Permessi di Costruire o le varie autorizzazioni in ambito edilizio, paesaggistico, idrogeologico ecc, da depositare con il portale Mude Piemonte o per quelli da depositare direttamente allo sportello dell’edilizia tramite PEC o a mano devono essere in regola con il versamento dei diritti di segreteria nella misura indicata nella tabella in allegato.
Il versamento deve essere effettuato mediante bollettino c/c 11518156 ovvero sul conto IBAN IT05I0760110400000011518156 al servizio tesoreria del Comune di Ozzano M.to indicando la relativa causale di riferimento “Pratica (nome)”
Su tali conti dovranno essere versati anche l’eventuale contributo di costruzione previsto dal DPR 380/01 e s.m.i. qualora la pratica sia onerosa.

 

MODULI
Descrizione
  • Servizi
  • Sport
  • Cultura
  • Educazione
  • Sanità
  • Agevolazione acquisto carburante da riscaldamento
    Autorizzazione occupazione suolo pubblico COSAP
    BANDO AMIANTO 2016
    Commissione Edilizia Comunale
    Modulistica Edilizia Privata
    M01 - MODELLO ASSOLVIMENTO IMPOSTA DI BOLLO
    M02 - COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI EDILIZIA LIBERA ART. 6 COMMA 1 DPR 380/01 E S.M.I.
    M03 - PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA (PAS)
    M04 - FINE LAVORI E COLLAUDO PAS
    M05 - RICHIESTA VOLTURA ATTI
    M06 - DICHIARAZIONE VERIFICA IMPRESA E DATI PER VERIFICA D'UFFICIO REGOLARITA' CONTRIBUTIVA IMPRESA
    M07 - DENUNCIA OPERE ZONA SISMICA ART. 92 DPR 380/01
    M08 - MODULISTICA PRATICHE VIGILI DEL FUOCO
    M09.1 - APPLICAZIONE IMPOSTA DI BOLLO SU CDU USO SUCCESSIONE
    M09.2 - RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA
    M10.1 - DIRITTO DI ACCESSO CIVICO (FOIA)
    M10.2 - CIRCOLARE 2/2017 - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
    M11 - DOMANDA MANOMISSIONE SUOLO PUBBLICO
    M12.1 - DOMANDA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA
    M12.2 -DOMANDA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA SEMPLIFICATA
    M12.3 - RICHIESTA PARERE DELLA COMMISSIONE LOCALE PAESAGGIO
    M12.4 - RELAZIONE PAESAGGISTICA
    M12.5 - BOZZA PERIZIA DI STIMA ART. 167 D.LGS 42/2004
    M13 - RICHIESTA AUTORIZZAZIONE IN AREA A VINCOLO IDROGEOLOGICO L.R. 45/89
    M14.1 - DOMANDA SCARICO ACQUE REFLUE DOMESTICHE FUORI FOGNATURA
    M14.2 - SCHEDA TECNICA SCARICO
    M15.1 - TERRE E ROCCE DA SCAVO_LINEE GUIDA REGIONE PIEMONTE
    M15.2 - DICHIARAZIONE IN MERITO AL RISPETTO DEI CRITERI PREVISTI IN TEMA DI RIUTILIZZO DI TERRE E ROCCE DA SCAVO
    M16 - COMUNICAZIONE PROROGA DEL TERMINE DI INIZIO LAVORI O FINE LAVORI AI SENSI L. 98/2013
    M17 - DICHIARAZIONE INAGIBILITA'/INABITABILITA'
    M18 - LINEE GUIDA REDAZIONE RELAZIONE ENERGETICA EX L. 10/91
    M19 - RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER STRUTTURE TEMPORANEE O PICCOLE OPERE
    Oneri di Urbanizzazione - Costo di Costruzione - Diritti di segreteria in materia urbanistica/edilizia
    Opere pubbliche - Piano Triennale
    Piano del Commercio
    Piano di localizzazione impianti radioelettrici
    Piano Regolatore Comunale
    Piano zonizzazione acustica
    Regolamenti
    Rilevazione ISTAT